Accetto!

Questo sito utilizza i cookie di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Cookie Policy

Caricando...

Il Fior di Loto

Famiglia: Nelumbonaceae.
Genere: Nelumbo nucifera, Nelumbo lutea,
Nome comune: Fior di Loto

Genere di 2 specie di perenni acquatiche, marginali, rizomatose, provenienti dall'Asia, dall'Australia e dal Nordamerica orientale, dove crescono sui margini poco profondi o sulle sponde fangose degli stagni.

Le foglie peltate, ceroso vellutate, quasi circolari, sono disposte orizzontalmente sopra la superfice dell'acqua ed hanno la caratteristica peculiare di essere totalmente idrorepellenti, facendo scivolare via le gocce d'acqua sullo strato ceroso della loro superfice.

I fiori vistosi, solitari, profumati, larghi fino a 35cm, sbocciano su lunghi peduncoli e danno origine a caratteristici frutti piatti che possono essere essiccati ed utilizzati in composizioni floreali.

Risultano essere molto più resistenti al gelo di quel che si pensa e che viene abitualmente riportato nella maggior parte dei libri che ne parlano. Richiede terreni molto fertili arricchiti con del letame ben maturo, e una profondità limitata dell'acqua, varia in base alle varietà, ma in genere non più di 50/60cm. Negli habitat più freddi conviene avere una profondità sufficiente affinchè il ghiaccio non arrivi a danneggiare i rizomi, di solito almeno 30cm. Esposizione in pieno sole, richiede molto calore per poter fiorirre.