Accetto!

Questo sito utilizza i cookie di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Cookie Policy

Caricando...

Le specie erbacee

Presentano fusti non legnosi che all’arrivo del freddo seccano e muoiono. All’inizio della primavera successiva, dalle gemme radicali, prende vita la nuova vegetazione.

Clematis durandii o C. x durandii
Provenienza: viene considerata un ibrido naturale tra C. integrifolia e C. jackmanii.
Portamento, robustezza e vigorosità: presenta un discreto sviluppo in lunghezza, potendo raggiungere 1,2-1,8 m.
Fiori: appiattiti, composti da 4-6 sepali, di colore viola-blu, con le antere centrali giallo oro.
Periodo fioritura: fine estae-autunno.

Clematis heracleifolia o C. tubulosa
Provenienza: Cina.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie suffruticosa, strisciante utilizzata di solito come pianta erbacea per bordure, ma che può essere coltivata anche in gruppi di arbusti su sostegni. Raggiunge i 90 cm. di altezza e deve essere piantata a intervalli di 45 cm.
Foglie: trifogliate, tomentose e di colore verde scuro.
Fiori: di colore azzurro-porpora, di forma tubulosa con la punta dei sepali ricurva.
Periodo fioritura: agosto-settembre.
Varietà più interessanti:
- “Cote d’Azur”, dai fiorellini tubolari, azzurro chiaro, riuniti in piccoli gruppi su peduncoli che si originano all’ascella delle foglie;
- “Davidiana”, con grandi fiori azzurro-violetto chiaro;
- ”Wyevale”, con piccoli fiori azzurro chiaro profumati, simili a quelli dei giacinti.

Clematis integrifolia
Provenienza: Europa sud-orientale e Asia occidentale.
Portamento, robustezza e vigorosità: cresce fino a 60-80 cm. di altezza. Si pianta a intervalli di 30 cm.
Foglie: ovate.
Fiori: piccoli, campanulati, penduli, con sepali ricurvi verso l’alto, di colore azzurro-indaco.
Periodo fioritura: giugno-settembre.
Varietà più interessanti:
- “Alba”, con fiori bianchi dalle sfumature azzurre;
- “Hendersonii”, con fiori blu di dimensioni maggiori di quelli della specie tipo;
- “Rosea” con fiori porpora scuro e steli lunghi anche due metri; può essere coltivata anche in terrazzo purché in contenitori adeguati, dotati di treillage;

Clematis recta
Provenienza: Europa e Asia orientale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie rampicante, con fusti esili. Raggiunge i 90-120 cm. di altezza.
Foglie: imparipennate di colore verde scuro.
Fiori: bianchi, a forma di stella, profumati e riuniti in pannocchie terminali.
Periodo fioritura: giugno-luglio.