Accetto!

Questo sito utilizza i cookie di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Cookie Policy

Caricando...

Ingrandisci immagine

Sepran STIMOLUX® - 10gr.

Codice prodotto: 44200039


Prezzo: 7.90

Disponibile

STIMOLUX BIOATTIVATORE FISIOLOGICO DELLA PIANTA

Bioattivatore fisiologico costituito dalla miscela di AATC (acido N-acetiltiazolidin-4-carbossilico) + ATC (acido tiazolidincarbossilico), che attraverso una sinergia di effetti rafforza i meccanismi naturali di risposta agli stress, principalmente attraverso un incremento di prolina e cisteina nei tessuti vegetali. Applicato sulle colture, il prodotto riduce i fenomeni di senescenza e svolge un'azione attivatrice equilibrata sull'accrescimento vegetativo, sull'allegagione e sull'ingrossamento dei frutti.

Compatibilita’:

Stimolux e’ compatibile con la maggior parte dei fitofarmaci. Evitare miscelazioni con olii minerali, prodotti molto alcalini o molto acidi.

DOSI:

Ciliegi, Meli, Peri, Peschi: ml 1 per 3 litri d’acqua

Pomodori, Patate, Peperoni, Melanzane: ml 1 per 2 litri d’acqua

Fragole, Angurie, Meloni: ml 1 per 2 litri d’acqua

Agrumi: ml 1 per litro d’acqua

Fagioli, Fagiolini: ml 1 per 2 litri d’acqua

Vite, Olivo: ml 1 per 3 litri d’acqua

 

Stimolux agisce a basse quantita’, si utilizza in trattamenti fogliari, le dosi variano in base ai tipi di coltura

Ciliegi, Meli, Peri, Peschi:  Trattare tre volte nelle fasi piu’ importanti.

1° - in presenza dei mazzetti fiorali

2° - nella fase di allegazione

3° - 15 giorni dopo l’allegagione

Pomodori, Patate, Peperoni, Melanzane: Eseguire tre trattamenti a distanza di 15 giorni l’uno dall’altro.

1° - quando le piante hanno 5-6 foglie

2° - inizio prima fioritura

3° - 15 giorni prima della raccolta

Fragole, Angurie, Meloni: Fare tre trattamenti distanziati circa 10 giorni uno dall’altro

1° - alla fioritura

2° - alla scamiciatura

3° - quando i frutti sono ben formati

Agrumi: Sono consigliate tre applicazioni

1° – prima della fioritura

2° – a fioritura ultimata

3° – all’allegagione dei frutti

Fagioli, Fagiolini: Trattare una volta alla settimana dalla comparsa del terzo palco fiorale

Vite, Olivo: Tre trattamenti

1° - inizio fioritura

2° - dopo circa 15 giorni dal primo

3° – dopo 15 giorni dal secondo