Accetto!

Questo sito utilizza i cookie di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Cookie Policy

Caricando...

Ingrandisci immagine

Actinidia arguta BINGO®

Codice prodotto: 11025191


Prezzo: 11.90

Disponibile
  • V15 2/3anni  

Fornite in vaso, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale

SCONTI per quantità:

Quantità  3+ 
Prezzo  €10.90 

2010, Polonia
Università di Varsavia
"A. arguta" x "A. purpurea"

Famiglia: Actinidiaceae
Genere: Actinidia
Specie: Actinidia arguta 
Cultivar: Bingo

Detto: "Pink Baby Kiwi" / "Mini Kiwi"

Genere di 40 specie di rampicanti volubili principalmente decidui, con foglie semplici alterne, che si trovano tra gli arbusti nelle foreste aperte in Asia orientale. Per ottenere i frutti sono solitamente necessarie piante maschili e femminili (Dioiche), sebbene esistano ora alcune cultivar autofertili.

L'ACTINIDIA ARGUTA, specie originaria dell'Asia orientale, è un rampicante volubile con foglie verde scuro da ovate a ovato-oblunghe, dentellate, lunghe fino a 12cm. All'inizio dell'estate produce mazzetti di 3 fiori bianchi profumati, ognuno largo 2cm. Le piante femminili producono frutti lisci, oblunghi, giallo-verde, lunghi 2,5cm. Molto rustica, manifesta uno sviluppo molto limitato rispetto all'actinidia tradizionale.

I frutti sono delle bacche prive di tomentosità di dimensioni simili ad un oliva, con buccia sottile di colore verde o rossiccio più o meno diffuso. La polpa con il frutto a piena maturazione è tenera, deliquescente ricca di piccoli semi, di sapore molto dolce, gradevolissima. Si mangia intero senza bisogno di pelarlo.

L'Actinidia arguta BINGO è una varietà di recente introduzione che si distingue per la pelle di colore piuttosto uniforme rosa-rosso. La pianta è vigorosa e produttiva; i frutti si attestano sui 3cm di dimensioni con polpa giallina, dolce con aroma di ananas. Si differenzia dalla Ananasnaya per una quantità maggiore di zuccheri e la pelle che necessità di un minor irradiamento solare per colorarsi.

Dimensioni: 5/7m (se non vengono eseguite le potature).
Fiori: fioritura a Maggio
Frutti: medi (3cm circa), a sezione ovale. Pelle rosa-rossa di colore piuttosto uniforme. Polpa verde -gialla molto aromatica con note fruttate che ricordano l'ananas (da cui il nome).
Maturazione: media-tardiva, scalare da metà Settembre a metà Ottobre
Terreni: fertili, ben drenati e umidi.
Posizione: pieno sole.
Esposizione: riparata dal vento.
Potatura: a sperone, con ringiovanimeto della pianta.
Peculiarità: ha un contenuto elevato di vitamina C, superiore a quella degli agrumi, oltre che di oligoelementi, in particolare potassio. Molto digeribile, ha proprietà dissetanti, rinfrescanti, diuretiche, depurative, vasoprotettive, antistipsi e antiinfiammatorie.
Temperatura min.: -28°C. circa (in base all'età).
Malattie: ultimamente può essere colpita da Pseudomonas actinidiae, una virosi.
Impollinatori: Cornell, Weiki